Problem Solving Social Media Planning

Problem Solving Social Media Planning

Il ruolo della comunicazione organica vs. la comunicazione a pagamento sui motori di ricerca e nei  social media

Il panorama dei social media è in continua evoluzione.

Nuove reti appaiono alla ribalta del WEB  ( ad es Snapchat ), nuove tecnologie aumentano le potenzialità di partecipazione degli utenti e l’utilizzo dei contenuti in tempo reale  come, ad esempio Periscope Problem Solving Social Media Planning

Le reti esistenti, come FB, migliorarano costantemente la loro piattaforma.

Si sta passando dalla seduzione del Cliente al fidanzamento, fino alla acquisizione stessa e il Social commerce sta crescendo molto più veloce dell’ e-commerce  anche se è ancora presto per gridare vittoria.

La comunicazione social non è più  fatta di solo di conversazioni e contenuti; ora è un canale preferenziale per l’acquisizione di clienti,  re-marketing e coinvolgimento di fan/ clienti per sostenere i programmi di fidelizzazione.

Come si può definire la differenza tra comunicazione “organica” e “pagata” nel social media marketing?

Comunicazione organica sociale.

La possiamo realizzare utilizzando gli  strumenti gratuiti forniti dalle  reti social per costruire una comunità social e interagire con essa, attraverso la condivisione di messaggi e rispondendo ai commenti dei clienti.

Ad esempio, utilizzando appositi strumenti di  pianificazione disponili in rete per Problem Solving è possibile  pubblicare tweet su Twitter , post su FB. Linkedin, etc. in modo organico, contemporaneamente.

Comunicazione con campagne a pagamento.

Attraverso avvisi a pagamento, invece, si possono  ottenere visualizzazioni di post o filmati  pubblicitari,  qualunque sia il formato  testo, immagini, video, giostra etc. o messaggi sponsorizzati agli utenti della rete social in base al profilo utente per esempio demografico .

Il  costo può dipendere dal l tipo di annuncio previsto; per esempio molti annunci comportano un costo per clic (CPC).

Dal punto di vista del marketing  le capacità di targeting a pagamento nei social network presuppongono la conoscenza di  diversi approcci mentali degli utenti, rispetto a come gli utenti che si desiderano raggiungere si approcciano nel momento delle ricerche sui vari motori e negli stessi social network.

Problem Solving organic social media planning

http://www.problem-solving.net/943-2/
Inbound Problem Solving organic social media plannig.
Ascolto, apprendimento  risposta.

La pianificazione organica è ideale per la gestione della comunità, delle tribù di fan della marca.

Non è necessario pagare i network per ascoltare, interagire  con chi parla del brand.

Per Problem Solving è fondamentale ascoltare e apprendere con continuità.

E’ l’attività principale della pianificazione organica attraverso i social media. Essi dovrebbero accadere naturalmente per essere attivamente coinvolti con la vostra comunità. Se non stai rispondendo in modo efficace a livello personale per richieste di informazioni e reclami, un programma a pagamento può attirare ulteriori critiche.

Problem Solving  Social Media Planning si basa sulla creazione di conversazioni col target  basandosi su fili conduttori, come i benefici espressi dalla marca per coinvolgere gruppi di persone sulla base di interessi e   passioni condivise.

L’importanza dei contenuti di marketing per le campagne Problem Solving Social Media Planning.

I piani dei  contenuti  si basano sui principali canali Social per poter condividere e raccontare le storie di successo dei prodotti e delle marche, creando una brand reputation in continua crescita.

Utilizziamo campagne organiche per aumentare il coinvolgimento del pubblico con  contenuti appositamente dedicati.

Implica impegno di risorse, ma la portata di questo investimento umano può far straordinariamente crescere l’ impatto  delle campagne.

Non è necessario pagare per condividere e occorre creare un pubblico di fan attorno all’idea del beneficio promesso dal prodotto o dalla marca creando l’imbuto (Funnell) di contatti indispensabile per raccogliere lead e future vendite. Prima si parte prima si arriva .

Targeting sulla base di interessi e re-marketing

Problem Solving Social Media Planning tiene sempre conto sia del targeting che del re-marketing per rivitalizzare le relazioni con il pubblico già contattato, promuovendo contenuti / offerte  rilevanti in base al contesto della loro visita precedente.

La sfida è quella di conoscere pubblico del brand.

Se il nostro Cliente  dispone di un buon database CRM e si riescono a creare profili e segmenti significativi, esportiamo le  liste altamente mirate  verso i social media per continuare le relazione comunicativa personalizzata con loro.

Una case history? qui.

Per noi ogni domanda è intelligente. Chiedi, non esitare.

Photo credits: unsplash.com, Luis-Lerena

Lascia un commento